Whatsapp: tutte le novità in arrivo nel 2019

Whatsapp è uno degli applicativi più utilizzati, sia in Italia che nel resto del mondo, con oltre 1,5 miliardi di utenti che ogni giorno inviano e ricevono messaggi di testo, emoticon, note vocali, video, foto e documenti di ogni genere. Tuttavia, nonostante il grande successo dell’app, è necessario un continuo aggiornamento dei sistemi, soprattutto in merito alla sicurezza, alla protezione dei dati e alla compatibilità con i nuovi dispositivi mobili. Vediamo quindi quali sono le novità più interessanti di Whatsapp che vedremo nel 2019.

Modalità anonima

La privacy sul web è un aspetto sempre più importante, soprattutto per chi utilizza spesso applicativi come Whatsapp, Facebook e Intagram, che negli ultimi anni hanno mostrato tutte le loro debolezze in tema di sicurezza e anonimato. Secondo alcune indiscrezioni Whatsapp dovrebbe lanciare una nuova funzionalità nel 2019, che consentirà di migliorare e ampliare la modalità anonima, già presente con l’eliminazione delle spunte sulle letture dei messaggi.

Sfondo scuro

Un’altra new entry per Whatsapp dovrebbe essere la possibilità di modificare lo sfondo, passando dal classico colore bianco, ottimo per leggere i messaggi di testo, un po’ meno per altri usi, come le mappe di Google Maps e i cinguettii di Twitter. A partire dal 2019 si potrà invece impostare uno sfondo scuro, che probabilmente sarà nero, soluzione che permetterà di sforzare meno la vista e aumentare l’usabilità di Whatsapp con altri sistemi e applicazioni.

Impronte digitali

Per quanto riguarda la sicurezza sono già pronte alcune innovazioni, al momento ancora in fase di progettazione ma che dovrebbero essere implementate nel corso dell’anno. Tra le più significative l’integrazione dei sistemi di riconoscimento delle impronte digitali, che dovrebbe venire richiesto ad ogni accesso dell’app dal proprio smartphone. In questo modo in caso di furto del cellulare, oppure qualora qualcuno volesse sbirciare i propri messaggi, non sarà possibile accedere alle chat.

Messaggi vocali

I messaggi vocali hanno rappresentato una vera svolta per Whatsapp, poiché hanno trasformato il nostro modo di comunicare, semplificando la vita di milioni di persone. Tuttavia il sistema è già in uso da parecchio tempo, perciò i tecnici stanno lavorando per migliorare questo servizio, offrendo una gestione più efficiente e personalizzata dell’ascolto. Tra le nuove opzioni in arrivo nel 2019 ci dovrebbe essere la possibilità di avviare l’ascolto in automatico, per messaggi vocali in serie, oltre a innovazioni che semplificheranno la gestione stessa delle note vocali. La versione beta è già pronta, però per usufruirne bisognerà attendere ancora qualche mese, ma saranno a breve disponibili sia per Android che iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *