Dicembre 11, 2019

Abbinamento colori: consigli da seguire

I colori sono lo stimolo visivo più stimolante in assoluto. Le mille sfumature e gradualità di questi meravigliosi regali della natura sono davvero capaci di tutto e perché no? Anche di migliorarci l’umore! Se in natura e in arte tutto è concesso, però, è bene sapere che per sfruttare nel modo più giusto i colori nel vestiario e nel make-up è necessario seguire piccole e semplici regole che riusciranno ad esaltare il risultato complessivo finale! Vediamole insieme!

La regola dei tre colori dell’outfit

Ebbene si, in via generale, è bene che il numero complessivo di colori dell’outfit non superi i tre. Sono compresi nella norma anche i colori tenui e neutri come il blu del jeans, il grigio, il bianco e il nero. Questa regola, ovviamente, non comprende stili particolari come il punk, hippy o look che prevedono diverse tipologie di nuace. Tuttavia, è bene ricordare che alcuni abbinamenti sono ritenuti davvero “micidiali” dai fashion addicted. Marrone e nero, marrone e blu, blu e nero, rosa e rosso sono banditi! In questo caso, però, i blue jeans non sono compresi nell’equazione e possono essere tranquillamente abbinati ad un maglione o ad una felpa nera.

Il make-up

Il make-up ha regole ben meno severe dell’outfit e si presta a molta più creatività da parte degli utilizzatori abituali, ma anche dei make-up stylist. Marrone e nero, ad esempio, fanno parte di un nude basic molto in voga, presente in tantissime delle palette occhi più vendute degli ultimi anni! Tuttavia, il trucco non è esente da determinate regole di base che, anche se poche, vanno rispettate!

La prima attenzione va posta ai propri colori naturali, per poter scegliere quelli più adatti alla propria persona: ad esempio, darà sconsigliabile un look occhi che vira sulla scala di blu e azzurrini su pelli chiare e marcate da profonde occhiaie; l’effetto non può che essere smorto e davvero vitreo. Per donare un bell’aspetto ad una pelle non esattamente colorita, è possibile tentare con i colori caldi del rosso e dell’arancio.

La seconda regola del make-up riguarda proprio colori freddi e colori caldi: i due non vanno mai abbinati. Se avete deciso per un trucco occhi freddo, evitate terre marroncine e rossetti arancioni, bensì potrete preferire un bel blush rosa shocking o antico e un lipstick nude.

Le regole del colore: non seguire le regole

Sebbene l’ideale di bellezza abbia delle norme da seguire, ricordate che la sperimentazione è la parte più divertente di qualsiasi attività creativa e che, in particolar modo, opere d’arte personali non hanno alcuna restrizione e anche nel make-up e nell’outfit potrete osare, se un abbinamento vi piace particolarmente o se ritenete funzioni. Kandinsky ha forse seguito le regole?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *