Giugno 12, 2020

Le piante resistenti al freddo: una lista utile

piante resistenti al freddo

Nei mesi invernali prendersi cura del proprio giardino richiede maggiore impegno ed energia. Tantissime, tuttavia sono lepiante resistenti al freddo su cui poter contare per vivacizzare lo spazio outdoor nei mesi più freddi.  

Ebbene sì, esistono alcune piante che, grazie alla resistenza maturata nei loro habitat naturali, si mostrano abili nel sopravvivere anche con le temperature più avverse.  

Una buona notizia per chi non intende rinunciare ad un giardino verde e allegro anche in inverno. Capita infatti che, con l’arrivo delle temperature più ostili, le piante di cui ci si è presi tanta cura in estate non riescano a sopravvivere.  

Informandosi a dovere sulle caratteristiche dei vegetali adottati, tuttavia, possiamo riuscire ad arginare il problema e risparmiarci questgrossa delusione. 

Quali sono dunque le piante resistenti al freddo da poter portare a casa?  

Di seguito, una lista utile.  

5 piante resistenti al freddo 

Timo 

Il timo è una pianta che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. E’ indicata per terreni aridi, sassosi ed indicata per essere coltivata nel giardino. Ha la forma di un cespuglio ed è una pianta ornamentale molto graziosa che produce, durante la stagione primaverile , dei piccoli fiori di colore bianco e rosa. E’ molto resistente ad freddo e può essere anche coltivata in montagna. Il timo è anche molto profumato e viene spesso utilizzato in cucina per aromatizzare le insalate, ma anche i legumi e gli ortaggi.  

Lavanda 

La lavanda è stata una pianta molto utilizzata in passato per detergere il corpo; basti pensare che il nome lavanda deriva dal verbo latino “lavare”. Questa pianta cresce nel Mediterraneo, soprattutto in Italia. Spesso la troviamo nei giardini e nei terrazzi perché non sono regala delle fioriture meravigliose ma riesce ad emanare un profumo gradevole. 

Gelsomino giallo 

Il gelsomino giallo è una delle 200 specie della famiglia delle Oleaceae. E’ sicuramente una delle piante più resistenti al freddo. I fiori di questa pianta sbocciano durante l’inverno. Questa specie è molto diffusa lungo le coste del Mediterraneo, del Nord Africa e dell’Asia occidentale. 

Calicanto 

Il calicanto, noto come chimonanthus, è una pianta tipica dell’Asia. Il suo nome significa fiore d’inverno proprio perché la fioritura avviene proprio durante il periodo invernale. E’ una pianta che predilige un clima fresco e non preferisce di essere esposta a lungo in una zona soleggiata. I suoi fiori sono molto piccoli e poco visibili, ma al contempo molto profumati. Spesso viene utilizzata per profumare ed adornare i giardini ma anche gli appartamenti.  

Ciclamino 

Uno dei fiori invernali più apprezzato è il ciclamino. Si tratta di un fiore che non preferisce gli ambienti caldi e il sole ma predilige l’inverno e il gelo. Appartiene alla famiglia delle Cyclamen, ha origini nel Mediterraneo ed è molto diffusa in Italia. Principalmente viene coltivata in giardino oppure in vaso. Chi la coltiva in giardino deve prestare attenzione al terreno, che deve essere umido. Si presenta con fiori molto grandi dai colori vivaci, che variano dal bianco al viola.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *