Giugno 11, 2020

Cosa vedere a Polignano a Mare: viaggio alla scoperta della piccola località pugliese

Polignano a Mare

Esistono paesini in Italia che sanno portare in alto il nome dell’intera penisola. Polignano a Mare senza ombra di dubbio uno di questi.  Il punto di forza di questo piccolo paesino della Puglia è senza ombra di dubbio la sua bellezza paesaggistica. Circondata da un mare cristallino e da altissime scogliere, Polignano a mare si presenta come un’esplosione di colori mediterranei.  

Ogni cosa – sul suo piccolo territorio – sembra essere stata concepita per ispirare una poesia.  

Di opere e componimenti, non a caso, il posto ne ha ispirate di diverse. I viaggiatori spesso soggiornano qui per un giorno o due: il territorio è piuttosto ristretto ma la sua grazie è incommensurabile. Inoltre, Polignano a Mare permette di raggiungere anche altri interessanti paesini, come ad esempio quello vicino di Alberobello o Fasano.  

Ma conosciamo meglio questo splendido luogo.  

Cosa vedere a Polignano: una utilissima lista di attrazioni  

Il centro storico  

Una volta attraversato l’Arco della Porta, sarete nel piccolo centro storico di Polignano a Mare. Qui avrete modo di avere un primo assaggio della magia di cui il posto è capace. Non è solo l’atmosfera, tuttavia, a rendere il luogo un sogno da ricordare, quanto piuttosto l’arte che vi dimora, persa tra mille architetture e stradine.  

Lama Monachile 

La Lama Monachile è una tappa obbligatoria per chi giunge a Polignano. Si tratta di uno spazio che intercorre tra due grandi pareti rocciose, all’interno del quale si protende un bellissimo scorcio sul mare. Il nome di questo posto lo si deve alle foche monache che un tempo popolavano la zona. Oggi la Lama Monachile è lo scorcio più bello da poter fotografare a Polignano.  

Visita alle grotte 

Un’attività molto praticata a Polignano a mare è rappresentata dalla possibilità di intraprendere delle escursioni turistiche e partire alla scoperta delle grotte locali. la piccola cittadina pugliese è ricca di romantiche insenature che sorreggono le coste. Le cavità rupestri possono essere visitate con un bellissimo tour via mare, che in genera non supera mai le due ore. Prima di avventuravi in questa impresa vi suggeriamo di portare il costume da bagno e la crema solare.  

La statua di Domenico Modugno 

Forse non tutti sanno che Polignano a Mare è anche la città natale di Domenico Modugno. La città ha dedicato al cantante italiano una statua di bronzo, un’opera molto bella che si erge sul lungomare cittadino.  

Grotta Palazzese  

Passiamo infine ad uno dei tesori più belli di Polignano a Mare, ossia Grotta Palazzese 

Grotta Palazzese costituisce forse il luogo più magico di tutta quanta l’area comunale. Tale cavità è oggi di proprietà della famiglia Leto. Un modo per potervi accedere è quello di cenare al ristorante che dimora al suo interno. Si parla di un’attività ristorativa extra lusso, che propone solo piatti gourmet e una spettacolare vista mare. L’ideale per una romantica serata in due a lume di candela.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *