Come disattivare l’abbonamento automatico di Xbox Live?

Hai attivato un abbonamento per Xbox, come Live Gold o Game Pass Ultimate, ma adesso vuoi cancellarlo e non sai come fare? In questa piccola guida ti mostreremo come cancellare il rinnovo automatico ai servizi Xbox, per annullare il pagamento ricorrente e disattivare il servizio. Si tratta di una procedura relativamente semplice, da eseguire online, tuttavia potrebbero essere necessarie delle operazioni aggiuntive. Ecco come fare!

Come annullare l’abbonamento Xbox online

Per cancellare un rinnovo automatico di un abbonamento Xbox, tra cui Xbox Live Gold, Xbox Game Pass o Xbox Game Pass Ultimate, basta andare sul portale ufficiale dello store Microsoft nella sezione dedicata alla Xbox. Per accedere bisogna utilizzare il proprio account personale, cliccando sulla figura del profilo e inserendo il nome utente e la password di sicurezza.

A questo punto è necessario cliccare sulla voce Servizi e abbonamenti, dopodiché bisogna selezionare l’opzione Pagamento e fatturazione, quindi scegliere il piano tariffario da cancellare e cliccare su Annulla. Ovviamente la disattivazione dell’abbonamento sarà disponibile soltanto al raggiungimento della scadenza naturale, come previsto dal contratto di servizio.

Ciò significa che se l’abbonamento è ancora attivo verrà cancellato il rinnovo a partire dalla data di scadenza, come riportato nella sezione Pagamento e fatturazione, altrimenti in alcuni casi è possibile terminare il servizio immediatamente, seguendo la procedura guidata passo a passo.

Se il piano risulta già disattivato, in questo caso l’abbonamento è già stato pagato fino alla scadenza, perciò non bisogna fare nulla poiché verrà annullato al termine del periodo previsto. Se invece l’abbonamento risulta scaduto o sospeso, allora è necessario provvedere al pagamento della rimanenza in saldo e poi effettuare la cancellazione del servizio.

Abbonamento disattivato ma costi ancora addebitati

Se hai cancellato l’abbonamento a Xbox ma i costi del servizio continuano ad essere addebitati sulla carta o il conto, in questo caso potrebbero essersi verificate delle anomalie. La più comune riguarda i saldi in sospeso, ovvero pendenze da saldare prima di disattivare l’abbonamento Xbox, quindi basta pagare il dovuto e attendere che l’abbonamento arrivi a scadenza.

In altri casi, invece, l’addebito potrebbe essere effettuato su un altro account Microsoft a proprio nome. Per evitarlo è fondamentale verificare di essere entrati con l’account corretto, controllando l’eventuale presenza di altri profili di cui magari si sono persi i codici di accesso.

Per recuperare l’account perso bisogna resettare la password, richiedendo l’accesso tramite messaggio al proprio indirizzo email di posta elettronica. Basta cliccare sull’opzione Ho perso la password, per impostare una nuova credenziale, entrare nell’account e controllare la presenza di abbonamenti in sospeso o ancora attivi.

Come annullare l’abbonamento di un’altra persona?

Spesso capita di pagare l’abbonamento ai servizi Xbox ai propri figli, purtroppo però non è possibile disattivare il servizio a meno che l’operazione non venga effettuata dal titolare del piano. Sarà questa persona dunque a dover accedere al profilo Microsoft, selezionare il servizio e annullare l’abbonamento, procedimento che sarà effettivo a partire dalla data di scadenza.

Come verificare il pagamento di acquisti Xbox?

Se vuoi semplicemente controllare i tuoi acquisti su Xbox, in questo caso è possibile verificare la cronologia delle operazioni realizzate. Dalla console di gioco basta aprire il pannello di controllo, selezionando le voci:

  • Impostazioni> Assistenza Xbox> Guida,

dopodiché bisogna soltanto scegliere le opzioni:

  • Acquisti e download> Acquisti> Come visualizzare la cronologia acquisti,

optando per la voce Cronologia ordini per visualizzare tutti gli acquisti eseguiti.

Dal sito web di Microsoft, invece, è necessario entrare nell’account personale, aprire la pagina relativa a Pagamento e fatturazione, quindi selezionare la scheda degli acquisti e verificare se risulta un movimento non pertinente a quelli effettuati. Spesso un problema comune riguarda il periodo di prova, offerto dall’azienda su vari servizi tra cui Xbox Live Gold.

In questo caso se non si rinuncia all’abbonamento prima della scadenza, l’opzione sarà automaticamente attivata con il servizio a pagamento. Per cancellarlo bisogna agire come sopra, annullando l’iscrizione e aspettando di raggiungere la data di scadenza prevista dal contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *