Ottobre 23, 2021

Bubble Room: un’esperienza unica da provare assolutamente

Apparse verso la fine degli anni ’90, le bubble room rappresentano oggi una delle esperienze più suggestive al mondo. Si tratta di strutture composte da un rivestimento trasparente, in plastica, in vetro o in altri materiali, che permette di dormire sotto le stelle nonostante si rimanga effettivamente al chiuso.

La sensazione è quella di stare all’aperto, in mezzo alla natura, mentre in realtà ci si trova in camere chiuse spesso lussuose e dotate di ogni comfort, con riscaldamento, aria condizionata, zona living e doccia. Localizzate spesso in luoghi estremamente affascinanti, in cima a una montagna, tra i ghiacci del nord o in mezzo a un bosco, oggigiorno vengono indicate con il termine galmping.

In questo modo si indica il lato glamour e lussuoso che hanno assunto negli ultimi anni, con sistemazioni non più spartane e semplici, ma firmate da grandi architetti ed equipaggiati con rifiniture e servizi di lusso. Ecco quali sono le migliori bubble room al mondo e quanto costa passare una notte sotto le stelle.

Dove si possono trovare le Bubble Room in Italia?

L’Italia è sicuramente un paese all’avanguardia nel settore dell’hospitality, infatti non si è lasciata sfuggire questa nuova tendenza, con diverse bubble room presenti in tutto il territorio nazionale. Una delle più esclusive è quella del resort Rélais de Cesari sul Lago Maggiore, un raffinato casale dell’800 che mette a disposizione strutture artigianali realizzate in legno, pietra e materiali del posto, per un contatto diretto con l’armonia della natura.

Chi invece vuole provare l’esperienza di dormire sotto le stelle può prenotare una delle due bubble room presenti, aree di lusso dotate di tutti i comfort. La prima è Bubble Luxury Emotion, una suite con zona giorno, tavolino con due sedie per ammirare le stelle davanti a una bottiglia di vino, con un letto matrimoniale riparato alle spalle e una copertura completamente trasparente.

La seconda è la Geodetic Luxury Suite, una soluzione più semplice con parete posteriore in legno, zona living, letto matrimoniale e vista integrale sulla natura circostante. In Toscana si trova invece il Camping Casa di Caccia, localizzato a Marina di Bibbona in provincia di Livorno, il quale propone notti sotto le stelle per gli amanti del Glamping, da passare all’interno delle splendide bubble room della struttura.

Si tratta di sistemazioni innovative e futuristiche, con rivestimento trasparente in alto e semitrasparente sui lati per una maggiore privacy, collocate in un giardino privato per usufruire di un ambiente intimo e romantico. All’interno ci sono un frigobar, una doccia, un letto rotondo matrimoniale e l’aria condizionata, per una notte da ricordare a lungo.

Un’altra bubble room in Italia è quella di Biccari, situata in mezzo al bosco sui Monti Dauni in Puglia, una location perfetta per una notte sotto le stelle. La struttura è stata sistemata dalla Cooperativa di Comunità di Biccari, e il suo scopo è valorizzare il turismo nella zona naturalistica del Monte Cornacchia e del Lago Pescara, offrendo alle persone e alle famiglie una vera e propria esperienza sensoriale a 360°.

Più semplice è la bubble room de La casa dei Nonni, un bed and breakfast localizzato nei pressi di fermi nella campagna marchigiana, che mette a disposizione camere tradizionali e trasparenti, disponibili per due adulti da soli, oppure con 1 o 2 bambini. Da non perdere è la bubble room della Fattoria Villaré Urbana, un’azienda agricola che propone anche sistemazioni all’interno del casale, con eventi, degustazioni, percorsi sensoriali e l’immancabile bolla trasparente.

Quali sono le migliori Bubble Room all’estero?

Se l’Italia è il luogo ideale per sperimentare questa nuova moda, trascorrendo una notte sotto le stelle all’interno di una bolla di plastica trasparente per ammirare il paesaggio notturno, un’esperienza unica è rappresentata dalle migliori bubble room del mondo. Si tratta di strutture situate in posti incantevoli con scenari mozzafiato, perfette per passare la serata ammirando la bellezza della natura incontaminata.

Una delle più suggestive è la Finn Lough Resort in Irlanda del Nord, che propone cottage in legno e annessi campeggi glamping, per scoprire la natura del luogo e rilassarsi nell’intimità della bolla. Altrettanto emozionante è la bubble room di Levin Iglut in Lapponia, un posto alla fine del mondo, con vere e proprie suite igloo rivestimento superiore in vetro, per non perdere il meraviglioso spettacolo dell’aurora boreale.

Vicino al nostro paese si trova invece Attrap Reves, situata in Provenza in Francia, dove una struttura a gestione familiare offre l’esperienza da brividi sotto le stelle nelle bubble room esterne, alcune delle quali pensate appositamente per chi desidera il lusso, altre invece per chi predilige atmosfere rilassanti, tutte però realizzate con materiali ecologici.

In America sono presenti 3 importanti bubble room, la prima delle quali è localizzata in Canada in British Columbia, ubicata in mezzo alla foresta, chiamata Free Spirit Spheres per richiamare alla sensazione che si prova una volta all’interno della sfera trasparente. Per gli appassionati del vino c’è Campera Hotel, che propone una bubble room lussuosa ed ecosostenibile nella Baia California in Messico.

In Perù si trova Skylodge Adventure Suites, ma in questo caso bisogna avere molto sangue freddo e spirito d’avventura, poiché la bubble room è collocata in cima a una montagna ad oltre 400 metri d’altezza, localizzata nei pressi di Cuzco. Qui è possibile dormire in mezzo al luogo d’attività dei condor, grandi volatili che vivono e cacciano tra le montagne sacre della zona, osservando il tutto degustando un ottimo vino peruviano e una cena gourmet.

Quanto costano le Bubble Room?

Sicuramente non si tratta di un’esperienza economica, perciò chiunque volesse trascorrere una notte in una bubble room deve mettere in conto una spesa considerevole. Il costo dipende da alcuni fattori, come la location, il servizio, la struttura e ovviamente la vista, quindi si possono trovare stanze a bolla adatte a tutte le tasche.

Ad esempio una notte nella lussuosa Bubble Luxury Emotion del Rélais de Cesari sul Lago Maggiore ha un prezzo a partire da 250 a 300€, con servizi aggiuntivi come la prima colazione, lo champagne, un massaggio per lui e per lei e naturalmente i fiori. Più economico invece il costo delle bubble room del Camping Casa di Caccia in Toscana, che propone prezzi a partire da 140€ a notte per due persone.

Ancora più convenienti le tariffe de La casa del Nonno nelle Marche, che offre l’esperienza Sotto una tenda di stelle a 80€ a notte per un adulto e un bambino, fino a un costo massimo di 140€ a notte per due adulti e due bambini. E all’estero? I prezzi vanno da 110€ a notte per la Attrap Reves in Francia, fino ad arrivare a 380€ per passare una notte all’esclusivo Skylodge di Cuzco in Perù, una delle bubble più esclusive al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *