Aprile 23, 2020

Sgomberi Milano gratis: sono davvero possibili?

In una società dove tutto ha un prezzo, è davvero possibile pensare ad un servizio che, eseguito in maniera professionale e senza rischi per nessuno, possa essere offerto in maniera gratuita? Beh, prima di pensare al costo di un certo servizio, bisognerebbe chiedersi quanto davvero se ne abbia bisogno.

Perché pensare ad uno sgombero?

Nelle grandi città come Milano, avere una casa o un magazzino occupato da tanti oggetti che non servono più, diventa davvero scomodo e antieconomico. Gli spazi non possono essere gestiti al meglio e chiunque, dopo un po’ di tempo, non si ricorda neanche più cosa abbia messo da parte con l’idea che un domani possa servire. Per questo motivo, ci si ritrova a dover affrontare uno sgombero e, in alcuni casi, si opta per cercare di svolgere l’opzione di sgomberi Milano gratis attraverso ditte specializzate.

I casi possono essere tanti: ottimizzare gli spazi del proprio living, o per esempio per affittare un appartamento di proprietà o effettuare un trasloco da una casa ad un’altra, o provvedere a risistemare le vecchie cose di un genitore oramai anziano, o aprire una nuova attività in un locale che prima ne ospitava un’altra. L’esigenza è sempre quella di fare una cernita di quello che davvero si ritiene utile mantenere. Ed il resto? Dove si mette? Quanto tempo ci si impiega a sgomberare? Quanto aiuto serve?

Insomma ci si trova davanti ad un problema abbastanza eterogeneo da affrontare, pratico e burocratico.

Come orientarsi nell’esigenza di effettuare uno sgombero?

I bisogni a cui dare risposta sono chiari, ora bisogna procedere a dar loro un seguito. Ecco quindi che interviene la ditta di sgombero, con tutta l’organizzazione e gli strumenti adatti a fare questo tipo di servizio, con il personale preparato, i protocolli già pronti, le certificazioni giuste anche per lo smaltimento a norma di ciò che va differenziato. Quindi con una telefonata, tutta la questione trova una soluzione.

E qui torniamo alla domanda iniziale: possibile che tutto questo sia gratis?

Quanto costa risolvere il problema?

Ogni cosa ha un costo, dicevamo, e nessuno, parlandoci chiaramente, metterebbe su un tipo di organizzazione del genere se non avesse intenzione di farne una professione. E questo induce a consigliare di stare molto attenti agli annunci che spesso si trovano di servizi di sgombero gratis, perché il rischio è di trovarsi di fronte a situazioni in cui poi non è tutto come presentato all’inizio.

Ci sono comunque molte agevolazioni che possono favorire il committente, ad esempio la condizione delle suppellettili che dovranno essere ritirate: qualora versassero in buono stato e la ditta potesse pensare di recuperarle o rivenderle, potrebbero essere escluse dal costo dello sgombero.

Ovviamente anche la difficoltà più o meno importante del recupero gioca un ruolo fondamentale: se l’appartamento da liberare si trova ad un sesto piano senza ascensore, ad esempio, il costo non potrà certo essere come un primo piano o un terzo con ascensore.

Ma avere la certezza che dopo lo sgombero la ditta lascerà l’ambiente pulito e in ordine, non fa stare meglio? Quello che ci si troverà davanti dopo il lavoro, sarà un nuovo spazio dove poter realizzare un progetto, un’idea, un piccolo sogno.

I tempi dell’operazione, quando si decide di fare un lavoro del genere, hanno senza dubbio un importante valore. Se si opta per uno sgombero di un locale, sicuramente si ha già in mente cosa farne dopo, e quindi senz’altro si ha voglia che tutto finisca nel più breve tempo possibile.

Quando si contatta una ditta specializzata, ci si accorge ben presto che le richieste che si potrebbero fare e che sono tutte nella testa di chi chiama, vengono già anticipate dal referente che prende il primo contatto, in quanto egli sa già, per esperienza e formazione, quali siano i bisogni concreti e anche emotivi del richiedente. Sentirsi capiti in questi momenti in cui delle persone estranee dovranno mettere mano nelle cose personali, riveste un ruolo di priorità e permette al cliente di fidarsi di più e stare più sereno nell’ingaggio.

Infine, una ditta seria e qualificata rilascia sempre ricevute e copie di tutta la documentazione utile per eventuali successivi controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *