Luglio 14, 2020

Tappeto bagno: tipologie, dove comprarlo, prezzi

Tappeto bagno

Il tappeto in bagno è un elemento essenziale della casa per diversi motivi. Primo tra tutti perché quando si esce dalla doccia, o dalla vasca da bagno, scalzi e bagnati vi è necessità di appoggiare i piedi sopra una superficie assorbente, e allo stesso tempo morbida e pulita. Appoggiando i piedi per terra, infatti, non solo risulterebbe antigienico, ma si finirebbe per allagare il pavimento del bagno. Inoltre, un tappeto posizionato lungo la vasca da bagno o il piatto della doccia, garantisce sicurezza, evitando al minimo il rischio di caduta. È poi possibile posizionarne uno sotto al lavandino per evitare caduta accidentale di acqua e quindi rischi per la propria sicurezza.

Il tappeto del bagno però deve avere determinate caratteristiche al fine di garantire una vera sicurezza. Questo deve infatti avere una superficie antiscivolo nel lato che si appoggia al pavimento. Inoltre, il tappeto dovrà essere morbido e assorbente, in modo da contenere eventuali schizzi di acqua.

Tappeto da bagno: le varie tipologie e come sceglierlo

Il tappeto è un vero e proprio pezzo di arredo del bagno, pertanto dovrà essere abbinato sia per stile, sia per colore al resto dell’arredo.

Vi sono diversi tipologie di tappeti: questi si differenziano per materiale, per sistema antiscivolo, oppure per dimensioni e forma.

Questi tappeti, infatti, possono essere piccoli e fatti di una forma tale da contornare unicamente un sanitario specifico, come per esempio un tappeto dalla forma specifica per contornare il lavandino o il bidet. Diversamente possono essere grandi, tali da ricoprire quasi per intero la superficie del bagno.

Vi sono poi tappeti in spugna, ottimi da disporre lungo la vasca da bagno, così da evitare di bagnare il pavimento dopo essersi concessi un buon bagno rilassante. Anche i tappeti in cotone sono molto assorbenti e morbidi al tatto, e sono forse il materiale preferito dai consumatori per questo tipo di tappeto. Vi sono poi tappeti in fibre naturali come in bambù o in fibra di cocco. Questi tappeti sono adatti a quelle persone che soffrono di allergia agli acari, ma risultano meno assorbenti dei precedenti, e talvolta possono essere meno piacevoli al tatto.

Tappeto del bagno: prezzi e dove acquistarli

I prezzi per un tappeto da bagno variano in base alla qualità e al tipo.

Un set di tappetini in cotone acquistato su Amazon, per esempio, può costare circa 20€. Anche da Ikea si possono trovare set di tappeti da bagno da circa 25€ sia in cotone che in spugna.

Se invece si preferisce optare per un tappetino singolo, allora il prezzo dipende molto dalla grandezza. U tappeto in microfibra su Ebay può costare dai 25 ai 40€. Su Amazon, invece, un tappeto da bagno con antiscivolo in microfibra con misure da 45×120 può costare fino a 25/30€.

Similmente, i tappeti in fibre naturali variano in base alla misura e al materiale. Possono essere acquistati in tutti i negozi di casalinghi o di fai da te come LeRoy Merlin, oppure in negozi online come Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *