Chi sono i 10 uomini più ricchi del mondo del 2019?

Come ogni anno la rivista specializzata Forbes pubblica la classifica degli uomini più ricchi del mondo, analizzando indicatori come partecipazioni, beni mobili e immobili. In linea di massima le prime 10 posizioni non hanno visto particolari differenze rispetto al 2018, confermando presenze come Bill Gates, Mark Zuckerberg e Warren Buffett. Primo degli italiani è Giovanni Ferrero, posizionato al 39° posto con un patrimonio di 22,4 miliardi di euro, seguito da Leonardo del Vecchio alla posizione numero 50 con 19,8 miliardi.

#10 Larry Page – 50,8 miliardi

Al decimo posto della classifica stilata da Forbes troviamo Larry Page, cofondatore di Google insieme a Sergej Brin, con un patrimonio di 50,8 miliardi di dollari. La sua fortuna nacque grazie a un progetto realizzato in una cantina, durante gli anni del college alla Stanford University, creando un’azienda che oggi è una delle più capitalizzate al mondo, Alphabet, monopolista nel settore delle ricerche web.

#9 Micheal Bloomberg – 55,5 miliardi

Subito davanti Larry Page si posiziona Micheal Bloomberg, con un patrimonio di 55,5 miliardi di dollari. L’ex sindaco di New York è il presidente della società Bloomberg LP, specializzata nelle informazioni di finanza e nella divulgazione televisiva. La sua carriera è iniziata a Wall Street nel 1966, quando cominciò a lavorare per la società Salomon Brothers, dalla quale fu licenziato circa 15 anni più tardi, iniziando la sua scalata verso il successo.

#8 Mark Zuckerberg – 62,3 miliardi

All’ottavo posto della classifica degli uomini più ricchi del mondo troviamo Mark Zuckerberg, con un patrimonio di 62,3 miliardi di dollari, frutto delle sue quote in Facebook, il social network più famoso e utilizzato del mondo. Nonostante l’apparenza semplice e l’outfit minimalista, Mark è una delle persone più influenti del pianeta, è spostato con Priscilla Chan ed è un rinomato finanziatore di attività e iniziative filantropiche.

#7 Larry Ellison – 62,5 miliardi

Larry Ellison si piazza alla posizione numero 7, con un patrimonio di 62,5 miliardi di dollari. Fondatore e attuale CTO di Oracle, società che si occupa di sviluppo software e tecnologia fondata nel 1977, Larry ha abbandonato la carica di CEO nel 2014, tuttavia continua a occuparsi di business e acquisizioni. Allo stesso tempo finanzia tantissime attività formative e sociali, tra cui una cospicua donazione nel 2016 di 200 milioni di dollari a favore dell’Università della Southern California.

#6 Amancio Ortega – 62,7 miliardi

Tra gli uomini più ricchi del mondo al sesto posto c’è Amancio Ortega, con un patrimonio di ben 62,7 miliardi di dollari. Il fondatore di Zara è oggi presidente della società Inditex, la più grande azienda specializzata nel settore della vendita di moda e abbigliamento al mondo, creata nel 1975 insieme alla ex moglie Rosalia Mera, di cui fanno parte oltre a Zara anche i marchi Pull&Bear e Massimo Dutti, con più di 7.500 negozi in tutto il pianeta.

#5 Carlos Slim Helu e Famiglia – 64 miliardi

Al quinto posto della classifica si posiziona Carlos Slim Helu, con un patrimonio di 64 miliardi di dollari. L’imprenditore messicano si occupa di un po’ di tutto, ma soprattutto di media, televisione e telecomunicazioni, tramite la società America Movil, al più grande compagnia di telecomunicazioni dell’America Latina. Oltre a ciò Carlos detiene partecipazioni e attività nel settore delle costruzioni, nella vendita di beni di consumo e nel comparto immobiliare.

#4 Bernard Arnault e Famiglia – 76 miliardi

Alla quarta posizione si trova un francese, Bernard Arnault e famiglia, con un patrimonio di 76 miliardi di dollari. Si tratta del fondatore di Louis Vitton, un uomo d’affari considerato il re del lusso, la persona più ricca in Europa e tra le più facoltose del globo. Bernard Arnault ha oggi 70 anni, ha studiato negli anni del college Ingegneria alla prestigiosa università Ecole Politechnique di Parigi, passando poi presso l’impresa di costruzioni della famiglia e poi approdando al mondo del lusso.

#3 Warren Buffett – 82,5 miliardi

Con un patrimonio di 82,5 miliardi di dollari al terzo posto tra gli uomini più ricchi del pianeta si posiziona Warren Buffett. L’ottantenne ha creato la sua fortuna con la Borsa, ed è oggi uno degli investitori più ammirati e di successo del mondo. Negli ultimi anni Warren ha iniziato a finanziare tantissime iniziative benefiche, dando via una buona parte del suo denaro, ad esempio offrendo soltanto nei primi 6 mesi del 2019 circa 3,6 miliardi di dollari in beneficienza insieme a Bill e Melinda Gates.

#2 Bill Gates – 96,5 miliardi

Ed è proprio Bill Gates che si trova al secondo posto di questa classifica dei paperoni del globo, con un patrimonio di 96,5 miliardi di dollari. Il fondatore di Microsoft è uscito da diversi anni dagli incarichi direttivi della compagnia, rimanendo comunque nel board, dedicandosi a iniziative di solidarietà e filantropiche insieme alla moglie, girando il mondo per aiutare i più bisognosi. Ad oggi Bill e la moglie hanno donato oltre 35 miliardi di dollari alla propria fondazione.

#1 Jeff Bezos – 131 miliardi

L’uomo più ricco del mondo del 2019 è Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon, con un patrimonio di 131 miliardi di dollari e oggi monopolista nella vendita al dettaglio di beni di consumo. Amazon è attiva anche nei servizi cloud, nelle consegne e nella logistica, ed è una delle società più capitalizzate del pianeta. Dopo 25 anni di matrimonio Jeff è stato protagonista di uno dei divorzi più costosi della storia, tuttavia ciò non sembra aver intaccato il suo immenso patrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *