Dicembre 7, 2021

Numeri telefonici Amazon in Italia: ecco come contattare l’assistenza clienti

Numeri telefonici Amazon in Italia

Amazon è il più noto sito di e-commerce, attivo a livello internazionale. Chi effettua acquisti sul sito di Amazon, avrà familiarità con i suoi servizi, ma come si contatta l’assistenza clienti? Ci sono dei numeri verdi specifici?

Il suo fondatore e i suoi servizi

L’azienda di Amazon nacque, inizialmente, come libreria online, nel 1994, ed il suo fondatore, Jeff Bezos, decise di dargli questo nome in omaggio al Rio delle Amazzoni. Questo imprenditore americano, nacque nel 1964, ad Albuquerque, e si è laureato a Princeton, in Ingegneria Elettronica, per poi lavorare a Wall Street e successivamente per una società finanziaria. Dal 1994, il sito di Amazon continuò a crescere fino ad essere quotata, e nel 2020, secondo Forbes, Bezos è diventato l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio di 202 milioni di dollari.

I servizi di Amazon sono diversi, ma quello più noto a livello mondiale, è sicuramente quello di Amazon Prime, ideato nel 2005, che permette ai clienti di riceve i loro ordini in tempi ristretti, pagando un abbonamento mensile o annuale, e nel 2020 a questo servizio hanno aderito 150 milioni di utenti. Un altro servizio evidenziato nella pagina principale, è AmazonBasics, che offre i più diversi oggetti di uso quotidiano a prezzi convenienti, dall’elettronica a lenzuola ed asciugamani, ed i migliori prodotti sono contrassegnati dal marchio Amazon Choice.

Essendo il fondatore attivò anche in campo filantropico, su questo sito si può anche fare beneficenza: con il bollino Amazon Smile è possibile acquistare prodotti la cui società venditrice ne dona una percentuale a un’associazione di beneficenza, senza costi aggiuntivi per il cliente.

Un’azienda così grande, tuttavia, non può non aver avuto delle controversie. Ad esempio, più di una volta essa si è trovata al centro di polemiche per via di vendite di libri a favore della pedofilia o di negazionisti dell’Olocausto, oppure durante la pandemia COVID, in cui è stata accusata di non aver rispettato delle norme di sicurezza sul lavoro.

Amazon attualmente non effettua consegne a Cuba, in Corea del Nord, in Iran, in Iraq, in Siria ed in Sudan. Ci sono, inoltre, paesi in cui ha delle restrizioni di consegna come l’Arabia Saudita, l’Egitto, il Marocco, San Marino, Singapore oppure la Turchia.

I contatti di Amazon in Italia

Come altre aziende, Amazon fornisce un numero verde per l’assistenza i clienti, ovvero l’800798277. La pagina di Amazon ha, comunque, un Servizio di Assistenza ai clienti, che mette a disposizione diversi modi per comunicare a seconda anche del tipo di informazione che si vuole ricevere.

Chi è già iscritto al sito, può entrare nel proprio account e chiedere assistenza tramite telefono, chat ed e-mail, una volta selezionato il tipo di problema su cui si vuole avere chiarimenti. Il metodo più veloce per ricevere risposte, è sicuramente la chat. A questi mezzi, si possono aggiungere anche le pagine social su Facebook, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *