Agosto 13, 2022

Vacanze nel Salento: le località strategiche in cui soggiornare

Vuoi partire alla volta del Salento ma non sai proprio quali località scegliere? Trascorrere le vacanze nel Salento è senza dubbio il sogno di molti, ma non è semplice scegliere la località strategica in cui soggiornare. Il Salento è una terra meravigliosa, affacciata sul mar Adriatico ma anche sullo Ionio e ricca di paesaggi davvero mozzafiato.

Per aiutarti a scegliere tra costa ionica e adriatica abbiamo coinvolto Antonio Mele, titolare dell’agenzia Cala del Salento, specializzata nell’affitto di appartamenti e ville in Salento a pochi passi dal mare.

Vacanza in Salento: meglio prenotare nell’entroterra o lungo la costa?

Ciao Antonio! Cosa consigli a chi è alla ricerca di una località strategica in cui soggiornare in Salento? Meglio prenotare in una struttura sul mare o consigli di spostarsi verso l’entroterra?

Come puoi immaginare, il Salento dovrebbe essere vissuto a 360° e, per farlo, si dovrebbe girare. Tuttavia, in alcuni casi si è costretti a rimanere in un luogo piuttosto circoscritto quindi non si può generalizzare troppo il discorso: se avete dei bambini e potete organizzare le vostre vacanze nel Salento solo in agosto, molto probabilmente una buona idea potrebbe essere quella di affittare una villa con piscina in Salento. In alta stagione e in particolare nel mese di agosto, il Salento è davvero affollatissimo: se quindi intendete visitare diverse spiagge, passando dal litorale ionico a quello adriatico durante le vostre vacanze, dovete tenere in considerazione che i tempi di allungano e quindi dovrete partire prima al mattino per raggiungere la spiaggia ad un’ora decente. In questi casi quindi conviene cercare un alloggio che si trovi vicino ad una spiaggia.

Salento e mare: le località salentine più belle della costa

Quindi, quali località consigli ai viaggiatori che preferiscono la comodità di un alloggio in riva al mare?

Beh, per chi vuole trascorrere le vacanze all’insegna della spiaggia, le possibilità sono quasi infinite: sul litorale adriatico sono bellissime tutte le spiagge che si trovano nella zona di Otranto (San Foca, Torre dell’Orso, Baia dei Turchi, Laghi Alimini, Santa Cesarea Terme, ecc.). Castro invece, a circa un’oretta da Torre dell’Orso, offre una maggiore tranquillità per chi vuole sfuggire alla calca turistica. Cambiando versante e spostandoci sulle ionio, io consiglio Porto Cesareo, Porto Selvaggio, Gallipoli e Torre San Giovanni.

Dove soggiornare nell’entroterra salentino?

E se invece volessimo soggiornare nell’entroterra per avere una maggiore libertà di spostamento, quali sarebbero le destinazioni migliori?

Se avete intenzione di girare da una spiaggia all’altra, potete tranquillamente cercare un alloggio anche nell’entroterra: i prezzi si abbassano parecchio e la posizione è strategica perchè a metà tra la costa ionica e quella adriatica. Galatina, Casarano, Copertino sono ottime scelte perché i prezzi sono infatti molto più bassi e vi troverete nel mezzo del Salento, quindi in meno di mezz’ora potrete raggiungere qualsiasi spiaggia senza dovervi imbottigliare nel traffico! Sta a voi decidere, ma sicuramente se il vostro budget è limitato rimanere in queste zone vi permetterà di risparmiare parecchio e raggiungere ugualmente le spiagge in modo piuttosto comodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *