Aprile 26, 2020

Squadre da incubo: di cosa tratta, puntate e curiosità

Squadre da incubo

Squadre da incubo è un programma il cui tema è incentrato sul calcio. È andato in onda su MTV8 (canale 8 del digitale terrestre) a partire dal 18 febbraio 2016, ed è proseguito per due stagioni. Il programma fu condotto da Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso, due ex giocatori italiani. I due giocatori hanno girato l’Italia per osservare da vicino le squadre italiane e valutarne i vari difetti.

Squadre da incubo: la trama

La trama  è simile a quella dei già noti programmi “cucine da incubo”, oppure di “hotel da incubo Italia”. In Squadre da incubo, infatti, Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso viaggiano per tutta Italia alla ricerca delle squadre peggiori, delle squadre che presentano maggiori difficoltà In termini proprio di affiatamento tra i compagni. L’ex giocatore e l’ex allenatore del Chelsea, dunque, osservano le squadre, indagando a fondo nelle varie strutture sportive per capirne il problema e risolverlo.

I due protagonisti di Squadre da incubo, durante le due stagioni si sono divisi i compiti, e Vialli si è occupato della parte di Team Building, fornendo consigli alle squadre per migliorare l’affiatamento. Amoruso, invece, si occupa degli allenamenti, assicurandosi che la preparazione atletica sia adeguata alle partite.  Dopo cinque giorni di training intensivo sia in campo, sia al di fuori attraverso la socializzazione dei componenti della squadra, la squadra deve dimostrare di aver risolto le criticità che non le permettevano di progredire.

Squadre da incubo: le puntate

Ogni stagione di Squadre da incubo si è composta di sei puntate. La prima puntata, vide protagonista la squadra Setina Calcio, a Sezze Scalo, che portò a casa una vittoria per la prima volta dopo ben trentaquattro sconfitte. Di seguito si sono susseguite altre undici puntate di impronta simile, che sono state aiutate dai due presentatori ad arrivare alla vittoria. Le squadre “salvate” sono state diverse: ASD Martirano Lombardo (in provincia di Catanzaro), FC Roma Nord (quartiere di Labaro a Roma). Insomma, le squadre erano sia di pria categoria che di seconda, e in alcuni casi anche di terza categoria, come nella puntata incentrata su ASD Carunchio (della provincia di Chieti).

Curiosità sul programma

Nel programma Squadre da incubo, i due presentatori si erano divisi i compiti, e in particolare Vialli è la mente, il boss indiscusso che interviene nel ripristino dell’ordine, mentre Amoruso è il braccio, un sergente che ha il compito di impartire la disciplina ai suoi soldati.

Entrambi, hanno alle spalle una buona preparazione in tema di calcio. Vialli, infatti, ha regalato al Chelsea ben 5 trofei, mentre Amoruso, durante la sua carriera, si è meritato il titolo di Bomber, grazie ai sui 286 goal.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *